Centri di Ricerca

L'Università di Siena (UNISI), insieme al Centro di GeoTecnologie (CGT), costituiscono i Centri di Ricerca presenti all'interno del CSII-UNISI.

Il CGT gestisce anche internamente all'Incubatore il Contamination LAB.

Il Contamination Lab del Centro di GeoTecnologie (CGT/CLab), promosso dal Liaison Office dell’Università di Siena, coinvolge studenti e docenti di tutti i master del CGT in eventi formativi di base, nonché e soprattutto, nello sviluppo di progetti innovativi interdisciplinari con prospettive imprenditoriali.

Il CGT/CLab è uno spazio aperto, caratterizzato da un clima informale in cui i giovani possono interagire, cercare e condividere competenze, con una dotazione di postazioni informatiche adattabili a seconda delle esigenze per lavorare in gruppo. I partecipanti al CGT/CLab sono i laureati che frequentano i Master del CGT, i dottorandi delle scuole di dottorato a cui il CGT partecipa e stagisti stessi del Centro di Geotecnologie. La contaminazione avviene :

  • tra i laureati che frequentano i master e le Scuole di Dottorato provenienti da corsi/facoltà/università diversi;
  • tra studenti, docenti, ricercatori e stagisti del CGT;
  • con attori terzi – del mondo produttivo (le varie aziende spinoff del CGT Group, i consorzi e la rete di imprese costruita attorno allo stesso gruppo, Associazione industriali di Arezzo e Grosseto, imprese aderenti alla Fondazione Masaccio, ecc., con le attività di consulenza e servizi svolte dai Laboratori del CGT;

con attori internazionali, attraverso la rete di partenariati e collaborazioni internazionali del CGT che facilitino la mobilità degli studenti/partecipanti.

Per maggiori informazioni sull'Università di Siena clicca qui.

Per maggiori informazioni sul Centro di GeoTecnologie clicca qui.